Skip to content
Leggibilità
Increase font size Decrease font size Default font size
Ti trovi in: Home DINTORNI Gli scavi di Velia
:: Scavi di Velia ::

quartiere_meridionale_scavi_velia Gli scavi di Velia iniziati nel 1921 ad opera di Amedeo Maiuri hanno riportato alla luce resti importanti dell'antica città di Velia, nella quale una strada lastricata collegava i due quartieri cittadini divisi dalla dorsale della collina dell'acropoli.

Sull'estremità occcidentale di essa si trovano i resti di un abitato arcaico con edifici in opera poligonale , sistemato a terrazze, il basamento di un tempio arcaico, dietro al quale è situato un teatro di età ellenistica . Oltre alla cinta muraria è stata poi disseppellita buona parte del quartiere meridionale , con edifici portuali, l'agorà e un edificio di età romana con portici.

Itinerario consigliato dall'Hotel Stella Maris

L'area archeologica di Velia è situata nel Comune di Ascea a confine con il territorio del Comune di Casal Velino.

Orario: tutti i giorni, 10.00 - 18.00

Biglietto: intero € 8,00 e ridotto € 6,00 (fino a 12 anni e oltre 65)

Servizio guide: contattare il numero 0974-000000

 

  • Soprintendenza Archeologica (Ascea): tel. 0974-972134
  • Ufficio informazioni turistiche (Ascea): tel. 0974-972230
  •  
    Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Russian Spanish

    Contatti

    Hotel Stella Maris
    Marina di Casal Velino
    84040 Salerno

    +39 0974907040
    Ufficio informazioni e prenotazioni

    Newsletter



    Ricevi HTML?

    Dove Siamo